PRESIDIO A LINATE IN DIFESA DEI LAVORATORI DI AIRPORT HANDLING

||| ||| |||

Situazione Alitalia-Airport Handling: a Linate dopo l'assemblea spontanea con i lavoratori del 3 agosto 2020, ecco il presidio contro la decisione di Alitalia

Nella mattinata di lunedì 3 agosto, lavoratrici e lavoratori Airport Handling si sono riuniti spontaneamente in assemblea assieme alla FILT-CGIL ed altre Organizzazioni Sindacali. Come già manifestato dal Comunicato Stampa e dalle richieste urgenti di incontro a Comune e Prefettura, tutte effettuate unitariamente assieme a FIT-CISL e UIL-Trasporti, preoccupazione e tensione tra il personale di Airport Handling stanno raggiungendo livelli di guardia. Il sollievo provato da tutti per il salvataggio da parte dello Stato di Alitalia non può trasformarsi in paura perché la stessa Compagnia mette in campo azioni che frantumano le regole, aumentano il precariato, creano il rischio di dumping sociale e impongono, di fatto, ad Airport Handling di continuare a ricorrere agli ammortizzatori sociali. L’assemblea si è coordinata sulle iniziative da intraprendere per tenere i riflettori accesi su questa pericolosa vicenda, già nei prossimi giorni.

 

Cookies Policy

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy (Informativa Estesa).